Consorzio poetico

Nubivaghi

Vaganti tra sogni e idee

Articoli & accadimenti

“Ponti” di Illyés Gyula

“Ponti” di Illyés Gyula

Di Richárd Janczer Illyés Gyula (1902-1983), poeta, drammaturgo, traduttore e saggista ungherese. Nel 1921, a causa di attività politiche socialiste, è costretto alla fuga e ad abbandonare quindi gli studi universitari. Trascorre qualche anno in Francia, svolgendo...

Le possibili suture di un’identità in frantumi

Le possibili suture di un’identità in frantumi

Di Giulia Burattin Attraverso la letteratura del XIX e del XX secolo La parola “crisi” deriva dal latino crisis, in greco κρίσις, che deriva a sua volta dal verbo κρίνω, ovverosia “distinguere”. E’ su questo concetto che vorrei concentrarmi: sull’esperienza di...

Nubivaghi

A cadenza mensile, in luoghi diversi, dà la possibilità a poeti e scrittori di ogni età di leggere i propri testi in pubblico; appuntamento fisso che in poco tempo ha contribuito a creare una vera e propria comunità. Oltre agli open mic e alle tradizionali presentazioni di libri, il collettivo sperimenta la condivisione della poesia attraverso recital in cui unisce musica, teatro, versi propri o di autori affermati e traduzioni di poeti sconosciuti al pubblico italiano.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Per info su eventi, articoli e novità!

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!